Blog

“Volleyball is not rocket science. We are!” (603393-EPP-1- 2018-1-RO-SPO-SSCP)

La pallavolo è uno degli sport più diffusi in tutto il mondo. Si può giocare sin dalla più tenera età e non richiede particolari investimenti economici. A differenza di molti sport di squadra, non avviene alcun contatto diretto con l’avversario e la tua risposta si basa spesso su come tu e la tua squadra reagite in gruppo.
Ogni movimento è basato sulla velocità di reazione, cosa che coinvolge e appassiona sia come spettatore che come giocatore. La pallavolo si basa su reazioni veloci, grande concentrazione, riflessi rapidi, coordinazione dei propri movimenti legati alla squadra, su un’elevata capacità di comunicazione e di leadership e, non ultima, su una buona condizione fisica.

Il team di Yellow Shirts – Romania ha redatto una guida per la pallavolo accompagnata da materiale video per praticità, e noi di Giosef Italy abbiamo integrato il loro lavoro pubblicando una guida di marketing per club sportivi dilettantistici per facilitare i processi comunicativi interni ed esterni alle associazioni.

“Fallire nel pianificare vuol dire pianificare di fallire” potrebbe averti detto un allenatore. “Un obiettivo è un sogno con una scadenza.”
Questo sentimento è vero anche quando si tratta di marketing e comunicazione. Non è più sufficiente creare una brochure o un articolo sul tuo sito Web e sperare che raggiunga il pubblico giusto.
Se vuoi diffondere il messaggio della tua organizzazione nel mondo, devi comunicare con uno scopo. I comunicatori sportivi impegnati potrebbero pensare di non avere il tempo di fermarsi, prendere fiato e creare un piano d’azione. Investire un po ‘di tempo per pianificare, tuttavia, consente di risparmiare tempo e denaro perché garantisce che tutti i tuoi sforzi siano collegati ai tuoi obiettivi.

Ecco i link alle guide in lingua italiana per consultarle entrambe:

L’iniziativa “Volleyball is not rocket science. We are!” (603393-EPP-1- 2018-1-RO-SPO-SSCP), finanziata dall’Unione Europea attraverso l’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura, nel contesto del programma Erasmus + Sport, azione “Partenariati di collaborazione di piccola scala”, è nata dal desiderio di promuovere più pallavolo a livello di base per invogliare persone di tutte le età a praticarlo nel tempo libero e perché no, essere il percorso che apre ai bambini e ai giovani la propria una carriera atletica.

Ogni pubblicazione riflette solo le opinioni dell’autore e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Leave a Comment